Autorizzazione Tribunale di Roma n. 378 del 30/09/2005
 
Work in progress - Anno VIII - n.34 - Ottobre - dicembre 2012
ARTinFORMA
RESTAURI E...DINTORNI

Conferenza a Marsiglia sul David di Michelangelo e il suo restauro
a cura dellla Redazione


L'Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia, in occasione della mostra "David, un cittadino di Firenze e di Marsiglia", ospiterà il 15 ottobre   alle ore 18,00 la conferenza di Franca Falletti, direttrice della Galleria dell'Accademia di Firenze, che parlerà sul tema: Il David di Michelangelo e il suo restauro. Sarà presente la fotografa Luciana Majoni, che ha realizzato mirabili scatti dell'opera.
L'incontro s' inserisce nell'ambito della XIIa Settimana della Lingua Italiana;
il tema della conferenza verterà su un'attenta analisi storico-scientifica e sulle laboriose operazioni di restauro, avvenuto tra il 2002 e il 2004, di una delle opere scultoree più significative del Rinascimento Italiano: il David di Michelangelo. Franca Falletti, nel corso del suo intervento, illustrerà la storia del David e dell'indissolubile legame che lo unisce a Firenze e alla sua storia, dal momento della sua realizzazione fino ai giorni nostri. La studiosa spiegherà come questa grandiosa scultura, inizialmente commissionata per far parte della decorazione della Cattedrale fiorentina, sia divenuta, ancor prima del suo completamento, il simbolo delle virtù civiche e repubblicane della città, e, in ragione di cio', si decise di collocarla in piazza della Signoria, davanti al Palazzo Vecchio. Coinvolta nei momenti salienti della storia di Firenze, al centro dei più accesi dibattiti cittadini, è ancor oggi l'immagine che meglio ne rappresenta lo spirito e la cultura italiana in tutto il mondo.

La mostra "David cittadino di Firenze e di Marsiglia", si concluderà il 25 ottobre 2012.
Istituto Italiano di Cultura
Nadia Matteucci
Communication & Manifestations culturelles
iicmarsiglia@esteri.it







Il Davide di Michelangelo. Foto Luciana Majoni



E' vietata la riproduzione anche parziale dell'articolo e delle immagini © Copyright